DIY occhi

Struccante Bifasico DIY

giovedì 4 aprile 2013Elisha87

Per la gioia delle mie tasche, mi trucco da tempi immemori, quando ancora ero in terza media e comiciavo a sperimentare e usare le prime matite, lip gloss e trousse rigorosamente Pupa, che mi attiravano come la casetta di Hansel e Gretel, ma che a conti fatti avevano ben poco all'interno, e per la maggior parte spazi vuoti riempiti da gloss di un appiccicosaggine imbarazzante.
Per non parlare poi di tutto ciò che ci offriva il "Cosmopolitan dei piccoli".. Il Cioè! Che puntualmente si scartava con foga per provare il regalino del momento e poi si gettava da qualche parte per non leggerlo mai, a meno delle ultime pagine ovviamente, quelle con le domande più esilaranti del mondo (avevo una raccolta tempo fa delle domande fatte su Cioè negli anni ed era meglio che guardare un'intero show di Brignano!).
C'è da dire che ai tempi non c'erano tutti questi video o tutorial, quindi ci si arrangiava come poteva e molti (purtroppo io compresa) si avvicinavano al mondo del make up con la grazia di un elefante cieco.
Chi di voi non si è mai truccata da piccola??
Ecco, io avevo una certa predilizione per il trucco pesante, ispirata da non so bene chi, probabilmente da qualche soubrette dell'epoca, ed ero già avanti.. perchè, davvero in tenera età, durante una "sessione di trucco" mi ero persino disegnata le sopracciglia, trattamento di cui ogni tanto omaggiavo anche le povere Barbie di mia sorella. Con l'indelebile nero.
Quindi immaginatevi la felicità di mia madre nel provare il terrore di non riuscire a farmi andare via quella scempiaggine dalla faccia con un semplice latte detergente XD

Meno male che adesso mi sono calmata, la mia vena da trucco pesante è finita, ma il latte detergente come struccante occhi ha continuato a non funzionare e giuro che non uso più l'indelebile!
Per questo già da tempo mi sono votata all'uso dello struccante bifasico, decisamente più delicato ed efficace, e solo da poco (ammetto, attratta dagli spignatti di Clio e successivamente di Carlitadolce) ho imparato a confezionarne uno che proprio più naturale e facile non si può.
Rimuove benissimo il make up anche waterproof e soprattutto, cosa per me fondamentale, non brucia gli occhi.
Ormai utilizzo sempre la ricetta di Carlita, con qualche piccola variante.




Ingredienti:
Acqua distillata: 64,5gr
Infuso di camomilla, calendula o lavanda (che hanno proprietà lenitive)
Olio di oliva (o olio di mandorle, olio di girasole, olio di riso.. quello che avete a casa): 25gr
Glicerina: 5gr (che aiuta a rendere più scorrevole il composto)
Detergente: 5gr

Conservante: 0,5gr
1 goccia di olio essenziale
(quelli in corsivo sono gli elementi utili ma non indispensabili).

Perchè proprio 64,5gr di acqua? Perchè la somma totale degli ingredienti sarà 100gr di prodotto e sarà più facile in questo modo dosare il conservante :)

Se però come me non avete il conservante vi consiglio di farne in dose limitate, io ne faccio una boccettina piccola che ricarico all'incirca ogni dieci giorni e di glicerina e detergente, che sarebbe un po' complicato aggiungere in dosi così piccole senza bilancina, ne metto giusto qualche goccia.
Come proporzioni perciò uso circa 3 parti di acqua per 1 parte di olio. Quindi se metto 30gr di acqua metterò 10gr di olio.

Preparazione:
Fate bollire l'acqua distillata e aggiungete poi un cucchiaino di camomilla o lavanda e lasciate in infusione per circa 5/10 minuti. Ovviamente potete utilizzare anche le bustine, ma se avete i fiori essiccati è meglio.
Mi raccomando fate raffreddare bene!
Ve lo dico perchè la prima volta, con la tipica foga da esperimento, avevo unito l'olio all'acqua bollente e non mi capacitavo poi del perchè già qualche giorno dopo facesse cattivo odore, senza pensare che lo avevo praticamente cotto -_-
Una volta raffreddato perciò potete riversarlo nella vostra boccettina e unire poi l'olio e gli altri ingredienti e mescolare bene, dopodichè aggiungete il conservante ed il vostro struccante è completato!

La preparazione è davvero facile e veloce e oltretutto è anche piuttosto economica perchè i prodotti principali li abbiamo più o meno tutti in casa e le dosi son davvero piccole perciò si parla davvero di pochi centesimi.
Per struccare strucca benissimo, tanto quanto tutti i vari struccanti bifasici che ho provato nel tempo.
Provare per credere! E se lo fate, fatemi sapere come vi trovate ;)

Ciau e alla prossima *-* (quando finalmente metterò insieme tutti i premi che mi hanno assegnato xD)

You Might Also Like

31 commenti

  1. Adesso la provo a fare:) bacione

    RispondiElimina
  2. appena riesco a recuperare tutti gli ingredienti, ci provo anche io, sembra decisamente più semplice da preparare rispetto alla ceretta araba XD grazie mille per la ricetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. auahah si decisamente!! XD
      però alla fine l'ho usata come ceretta normale ed ha funzionato benissimo!! *-*

      Elimina
  3. tempo fa lo preparavo anche io, poi sinceramente ho smesso..ma non saprei dire perchè:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh da una parte è un po' una scocciatura dover ripetere la ricetta così frequentemente! solo che a me l'unico struccante bifasico che funzionava era quello della Garnier, però (non so come!) lo finivo subito come se me lo bevessi! XD

      Elimina
  4. Un Premio per il tuo bellissimo e freschissimo blog.

    vieni a ritirarlo qui:

    http://hosemprebisognodellalistadellaspesa.blogspot.it/2013/04/in-un-giorno-cosi-cosinooooo-oo-non-ci.html

    RispondiElimina
  5. Anch'io non posso fare a meno del bifasico...proverò questa ricettina :)

    RispondiElimina
  6. Io proprio non posso usare gli oli... Mi riempio di brufoli che nemmeno una 15enne!!!! Comunque non sai quanto mi son ritrovata nel tuo post!!!! Ahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. auhahah anche tu con un passato da elefante cieco o Pupa addicted senza sapere bene perchè?? XD
      comunque io lo uso proprio solo per gli occhi! perchè se uso il latte detergente non mi va via nulla e mi brucia e basta >.<'''

      Elimina
  7. sarebbe divertente ed economico farsi uno struccante da se, ci ho pensato più volte :D ma sono pigra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha ti capisco, se non fosse che non ho altri sostituti in casa, quando finisce non avrei granché voglia di rifarlo! XD

      Elimina
  8. che bel blog da oggi nuova lettrice...
    ti spetto nei miei due blog....

    http://assaggi-incucina.blogspot.it/

    http://karinacosmetic.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Io non ho mai fatto struccanti fai da te, non ho mai avuto tanta voglia :D però se funziona è fantastico :)
    bacii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh si in effetti la voglia ogni tanto manca anche a me!! XD
      ciauu baci :D

      Elimina
  10. hai un blog davvero molto carino e mi iscrivo volentieri! se ti va passa da me, buona giornata!!

    http://eliandthecity.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. Hai vinto il premio super sweet blogging nel mio blog ❤ Passa per ritirarlo ❤ --> http://live-the-life--cosmetici.blogspot.it/

    RispondiElimina
  12. Davvero utile, ci proverò anche io :) Grazie per la ricetta.

    Se t'interessa c'è un premio per te nel mio blog :)
    Un bacio, Ilenia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille!! passo a vedere *-*

      Elimina
  13. Bravissima Eli *^* Io odio i bifasici purtroppo =( un bacio

    RispondiElimina
  14. Anche io lo uso *_* è fantastico!

    RispondiElimina

I vostri commenti mi danno sempre enorme soddisfazione e sarò ben lieta di passare a curiosare nel vostro spazio, ma non chiedetemi sub4sub.. suvvia, non è carino così, sembra uno scambio di figurine!
E tutti i commenti contenenti link verranno considerati come SPAM e quindi cancellati.
Thanks for your comments ♥

Ultimi commenti

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, da siti che non ne riportano la fonte; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vi chiedo la gentilezza di comunicarmelo via email e provvederò immediatamente a citarne la provenienza o a rimuoverle. Tutti i prodotti che vedete sul sito sono acquistati da me, tranne dove diversamente specificato. Ad ogni modo non sono pagata per scrivere le mie opinioni che sono del tutto personali e trasparenti.

Ebuzzing - Top dei blog - Bellezza

Modulo di contatto