blablabla chiacchiere

Riflessioni da blogger - Bla bla bla #1

lunedì 16 settembre 2013Elisha87

Potrebbe sembrare che con questo post io mi stia prendendo del tempo per rimettermi in pari e dar vita a post di review o simili in seguito (e non è del tutto falso), ma il fatto è che mi accade spesso di pensare al mondo dei blog, sia in modo positivo che in modo negativo, e mi andava di chiacchierare un pochino.
Ho fatto già qualche volta questi discorsi su FB ma mi rendo conto che non tutti lo hanno e quindi non tutto quello che scrivo lì è accessibile. È probabile che avessi accennato qualcosa anche qui, ma la mia memoria scarseggia troppo e in fondo farne un post ad hoc non mi sembra una cosa poi così malvagia.

Partiamo dal presupposto che in teoria un blog dovrebbe essere un angolino creativo e rilassante in cui passare il proprio tempo libero: leggendo, scrivendo e commentando.
Ecco, fatta questa premessa diciamo che mi sono resa conto che spesso invece non è solo questo.

E come dicevo prima ci sono gli aspetti negativi come ci sono (meno male) anche gli aspetti positivi.
Gli aspetti positivi magari sono in deficit rispetto ai loro antagonisti (è brutto da dire, ma credo proprio sia così), ma in compenso regalano davvero tanta soddisfazione.
Ho ricevuto attenzioni che spesso e volentieri mi sono sognata anche dalle mie amicizie (che comunque si contano sulle dita di una mano) e non parlo solo di regalini, anche se sono una cosa che mi riempie di stupore e di gioia ogni volta, ma proprio della voglia di conoscersi, di supportarsi e di aiutarsi.
Anche darsi il buongiorno la mattina per me è una cosa speciale e il fatto che non manchino le persone che hanno voglia di salutarmi mi fa davvero un immenso piacere.
Mi fa sentire proprio parte di una piccola famiglia ed è una cosa veramente veramente carina.

Poi però ci sono giorni in cui mi accorgo che non è solo tutto rosa e fiori e che là fuori ci sono magagne (si dice solo a Milano o è proprio un termine da vocabolario?? xD) che neanche immagino.
Per fortuna, non girando tantissimo nei blog, mi perdo almeno il 90% delle cose spiacevoli che succedono qua dentro, ma a volte ne vengo a conoscenza e diventa tutto un po' più triste e complicato.
Una volta uscita dal mio piccolo batuffolino di cotone mi rendono conto che ci sono blogger che si fanno veramente la guerra, tra post polemici, indici puntati, frecciatine e chi più ne ha più ne metta, quando magari poi l'una di fronte all'altra si scambiano cuoricini e carinerie che nemmeno a un matrimonio.
Proprio per questo motivo mi sono ritrovata a togliere il mi piace ad alcune pagine o a considerare meno molte altre.
La falsità è già una brutta cosa nella vita di tutti i giorni, figuriamoci poi se la si deve vivere anche qui.
E non faccio nomi perché innanzi tutto non serve, ma poi l'ultima cosa che voglio fare è far polemica a mia volta e il mio scopo qui è solo chiacchierare e dirvi cosa mi passa per la testa, ma resta il fatto che col passare del tempo ho scoperto certi aspetti di certe persone che non mi sarei mai immaginata e che mi hanno fatto davvero cadere le braccia a terra.

Per prenderla sulla leggera tempo fa proprio su FB postai un'immaginetta, il classico "keep calm" rivisitato che ovviamente però è stato preso banalmente come una frecciatina e non come un consiglio vero e proprio. Ma babbè.

(immagine in questione)

Detto questo io spero che prima o poi ci si accorga che la cosa bella di questa blogsfera è che ci si possono scambiare novità, opinioni, trucchi e anche trovare delle belle persone nonostante moltissime di noi non si siano mai viste e abitino a parecchi chilometri di distanza, e che non si perda più il tempo a badare a cose che fanno solo corrodere il fegato e incrementare la cattiveria e l'astio.
Amen. ._.'''


You Might Also Like

66 commenti

  1. Ciao,
    non sapevo che ci fosse questo clima di invidie mascherate da tanti sorrisi...
    Certo, se ne trovano di persone stupide sul web (io ne so qualcosa...) ma pensavo che la cosa fosse piuttosto limitata, non così estesa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io all'inizio pensavo che non ci fosse neanche, avevo talmente trovato un bell'habitat qui che avevo decisamente i paraocchi.. purtroppo ce n'è fin troppe di queste cose ma son ben contenta di conoscerne davvero una piccola parte!

      Elimina
  2. Riguardo al nocciolo del post un solo commento. Amen.
    E poi però voglio dire che è bello conoscere nuove "blogamiche", anche se non ci si è mai viste in carne ed ossa, come te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è bello si! è la cosa positiva che non mi permette di lasciar perdere questa avventura! grazie :*

      Elimina
  3. Bella riflessione Eli.
    Io devo dire che in due anni ho avuto più esperienze positive che altro, decisamente.
    Ma sarò stata solo fortunata io?
    No, secondo me dipende molto dall'atteggiamento che si ha. A volte mi sembra che si cerchi a tutti i costi di creare polemica e boh, non lo capisco.
    Anche io avrei commenti acidi da fare eh, non sono mica una santa, però evito. Vedere tante cose brutte è davvero spiacevole però penso che sia una cosa troppo legata alla personalità dei singoli, non possiamo farci molto se non continuare a comportarci come ci sembra più corretto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma in realtà anche io personalmente ho avuto più esperienze positive, di negative ne segno solo una e che ho già bellamente debellato! però riflessioni così mi escono lo stesso purtroppo, anche se non sono cose che mi riguardano in prima persona mi è inevitabile non farci su due pensieri :(

      Elimina
  4. ciao bella.. bhe, mondo virtuale e mondo reale sono simili in tantissimi aspetti, e sai perchè? perchè l'invidia e l'odio non mancano mai.
    mi dispiace, ma sai anche io vivo situazioni simili nel reale, purtroppo la gente è orribile. un bacio bella..ti sono vicina, anche se virtualmente..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo il mio sbaglio è stato pensare che invece sul mondo virtuale si annullassero tutte quelle cose negative!
      un bacio anche a te cara :)

      Elimina
  5. Ma gia la vita è tanto complicata... Quelle che si avvelenano anche nella vita su internet proprio non li capisco... Una rgazza che seguo su youtube ha intrapreso una guerra vera e proprio contro un club (chiamato perc*lo) io per carità non ne capisco niente perchè una volta che h finito d vedere il video o metto mi piace o scrivo un commento e poi esco. Ognuno ha la sua vita... C'è gia talmente tanta ipocrisia nella vita vera che davvero finchè è una cosa bella il blog me lo tengo ma se davvero diventasse stressante ciao mondo di internet e punto!
    Smack!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sorry x gli errori ma dal cell ho il brutto vizio d non rileggere!

      Elimina
    2. guarda, questa riflessione è scaturita anche da questa cosa che è successa su youtube. Credo che parliamo della stessa cosa, io comunque ho letto solo un post e mi è bastato e avanzato ma non oso immaginare quanto davvero ci sia dietro a quel post!

      Elimina
    3. Ma sicuramente parliamo della stessa persona, comunque youtube mi sembra moooolto differente da blogger (almeno per ora!) e grazie al cielo non ci sono tutte queste storiacce :/

      Elimina
  6. Io mi unisco a Drama, ma credo di sapere perché: sono così abituata a spalar merda che ormai mi accorgo solo delle cose belle. Tipo che ti svegli di mattina e scopri che c'è gente che ha di meglio da fare che venire al tuo compleanno (e torno indietro di 15 anni, quando aspettai tutto il pomeriggio in terrazzo e non venne NESSUNO), ma nel giro di due minuti ti hanno già consolato in due, lontane centinaia di km, di cui una mai vista e conosciuta (dal vivo).
    Comunque c'è tanto schifo ovunque, e la gente che ha un minimo di popolarità tende a montarsi facilmente la testa ._.
    (Magagne lo diciamo anche qua)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. capisco cosa vuoi dire, è successo un sacco di volte anche a me ed è proprio quello che volevo dire paragonando questi rapporti tra blogger con le mie amicizie, che si presume dovrebbero essere più forti ma non è affatto così!

      Elimina
  7. in fin dei conti credo che le schifezze ci siano ovunque...basta non alimentare polemiche e lasciar perdere, e pensare solo alle cose positive ;), forse ho un blog da troppo poco tempo, ma per adesso vedo solo il buono!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero anche questo :)
      molto meglio se vedi solo il buono!! :)

      Elimina
  8. Purtroppo anche sul web la stupidirà e l'invidia dilagano come un cancro senza fine...Io sono dell'idea che di "menate" ne abbiamo già a sufficienza nella vita reale, quella vissuta tutti i giorni, e penso che il mondo del blog e del web in generale debba essere un luogo di svago e intrattenimento senza polemiche sterili ed inutili. Non possiamo semplicemente renderci la vita un po' più semplice? Anche io comunque ho trovato molte persone splendide e davvero piacevoli, a volte anche di più degli amici. E tu sei tra queste :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio cara, sei carinissima e assolutamente ricambio il pensiero :**

      Elimina
  9. Potrei dire tante cose ma preferisco tacere. Sai bene come la penso, ormai mi sono arresa all'idea che questo possa essere un mondo a cui abbandonarsi quando già la realtà gira male. Ovviamente ci sono eccezioni che custodisco con cura e amore e una di queste eccezioni sono i tuoi buongiorno <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per me vale lo stesso e ovviamente sai bene che tra gli aspetti positivi di questa blogsfera ci sei sicuramente tu :) ♥

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Condivido tutto :| Per fortuna finora mi è capitato di assistere questi episodi con una frequenza davvero scarsissima. Sicuramente spero di non farne mai parte in prima persona...
    Keep calm :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io spero non mi ricapiti più! >.< keep calm, sì! :D

      Elimina
  12. Ciao Eli, io il mondo di internet (blog, youtube e quant'altro) lo vedo come un modo per rilassarsi, per parlare di quello che ti piace.
    Nella vita di tutti i giorni se ne incontrano già di persone che vorresti strozzare, perchè andare a litigare anche in rete. Non ti piace quello che dice o che fa, smetti di seguirla. Anche se inizi a insultare cosa ottieni?
    Per ora il mio piccolo angolino su blogger mi ha fatto conoscere delle persone che prima o poi mi piacerebbe incontrare anche dal vivo e non ho (ancora) avuto problemi ma forse è solo perchè ci passano poche persone :)
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda, meglio poche ma buone! sembra una frase fatta ma in questo caso calza davvero a pennello!

      Elimina
  13. Cara Eli, questi momenti di riflessione mi capitano anche a me e molto spesso...credo che nonostante tutti i lati negativi che tu hai menzionato, ci sia una predominanza di positività. Come dici tu il lato social di un blog si vede dal "buongiorno", dallo scambio, dalle condivisioni sincere e dalla voglia di conoscere avidamente il pensiero dell'interlocutore lontano km e km. Quando dall'altra parte si legge menefreghismo e falsità purtroppo come dici tu "cadono le braccia", ma forse quello è il miglior modo per fare delle valutazioni, per mettere le persone su piani diversi. Come nella vita di tutti i giorni, anche qui si creano empatie, preferenze, simpatie...in fondo questo non è che un micromondo ed ognuno deve sentirsi libero di frequentare chi stima e allontanare chi non sopporta!!! Quando capitano questi momenti di riflessione, condividili qui...nessuno penserà che sia qualcosa di fuori tema o fuori luogo, il blog è un diario personale e quindi questi post sono sempre graditissimi
    Ps "Magagne" si dice pure a Roma..e pensare che credevo si trattasse di una forma dialettale romana, bah, ma da dove deriverà?
    bacini,
    Meggy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio meggy!! :*
      ps: boh ma suonava milanesissima!! ahhah

      Elimina
  14. Sono pienamente d'accordo con te.Internet è così grande che può ospitare tutti i nostri "angolini", come li definisci tu, senza bisogno di farsi la guerra. Anche io mi sento parte di una piccola famiglia, quella creata nel mio blog. Anche io rifletto spesso su queste cose...credo che la vita sia già difficile e piena di sofferenze,chi più chi meno, non c'è bisogno di complicarsela con tarantelle inutili!^-^ un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah tarantelle mi è piaciuto tantissimo! comunque esatto, proprio quello che penso io :)
      un bacione!!

      Elimina
  15. Completamente d'accordo con le tua parole..sono capitata sul tuo blog per caso e questo è il primo post che leggo :) ma devo dire che quello che scrivi non fa una piega. certe volte mi chiedo se la vita di alcune persone si riduca semplicemente ad un blog oppure sanno che fuori c'è vita vera, dove forse ci sono cose più importante per cui arrabbiarsi. in fondo questo dovrebbe essere, come hai detto tu, un angolino da ritagliarsi per "stare bene"... chissà che non se ne rendano conto prima o poi.
    Un saluto,
    Alessandra :)

    UnaBloggerPerCaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, qualcosa mi dice che certa gente non si renda conto che fuori c'è un'altra vita.. o a volte penso che sia talmente insoddisfatta di quello che ha che ha necessità di riversare questa insoddisfazione anche in un modo che dovrebbe essere molto più leggero!

      Elimina
  16. Sono d'accordo al 100% con quello che scrivi. Ho notato anche io queste continue polemiche, attacchi e frecciatine rivolte ad altre blogger e sinceramente non ne capisco il motivo, nè l'utilità! Anche io ho un blog e penso soltanto a come curarlo al meglio, scrivere di ciò che più mi piace e condividerlo con chi ha la mia stessa passione. Di come gestiscono le altre i loro blog, non mi interessa... fondamentalmente perchè penso che la libertà d'espressione sia importante e nessuno deve arrogarsi il diritto di giudicare, a volte anche in modo offensivo. Il mio motto è: vivi e lascia vivere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si anche io sono per il vivi e lascia vivere ma vedere certe cose mi fa lo stesso sempre un po' rabbia! :(

      Elimina
  17. "Magagne" è un termine familiare...^_^
    Detto questo,concordo con quello che hai scritto, e propongo a tutte noi blogger ZEN di continuare a vivere nei nostri batuffolini di cotone,perché si sta tanto bene...le cattiverie hanno veramente toccato il fondo è_é

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah lo propongo anche io, ci super sto! ♥

      Elimina
  18. Parole Sante!

    E magagna si usa anche qui... anche se non così tanto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah occhei, allora è appurato che non è solo milanese!! XD

      Elimina
  19. devo dire che grazie al blog ho conosciuto molte persone che mi piacciono molto e che pur non conoscendole direttamente mi danno tanto in quanto a consigli appoggio ecc....e questo è un aspetto che non mi sarei aspettata...
    Poi credo che non ci si possa nascondere per troppo dietro ad uno schermo e che l'animo di ognuno venga prima o poi fuori...nel bene e nel male....

    RispondiElimina
  20. Io non le sopporto quelle che devono farsi la guerra a tutti i costi -.- comunque si, magagne si dice, o almeno qua in Liguria lo usiamo anche noi :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah, sarà un nuovo sport quello di farsi la guerra >.<

      Elimina
  21. Dopo tante bastonate nella vita reale il mio motto è vivi e lascia vivere!
    Non ti piace qualcuno non segiurlo, non ti piace come fa una determinata cosa, passa avanti!
    Ora non so a che episodio di riferisci, ma di falsità a questo mondo ce n'è parecchia, e sapere che c'è ne anche tra blogger dispiace, perché a mio avviso non ha proprio senso! Ma va beh c'è sempre chi ama catturare l'attenzione in qualsiasi maniera. Speriamo che il mio momento di calma continui per anni e anni, oserei dire secoli. In fin dei conti chi perde tempo e salute sono loro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto, credo che il motivo principale sia proprio quello.. catturare l'attenzione!

      Elimina
  22. concordo in pieno con il tuo post.. ma alla fine si passa sopra tutto.. peró ecco volevo dire una cosa... ma..ma...ma.. sei di milano?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siii!! anche se in realtà ormai sono poco più fuori! ma anche tu quindi sei di Milano??

      Elimina
    2. si!!! cioè abito in provincia.. ma praticamente son sempre su a milano ormai! =D

      Elimina
  23. Argomento trattato e ritrattato in altre sedi, quindi già sai come la penso a riguardo.. ;)
    Però concordo su tutta la linea. A me la vita da blogger piace prendendola alla leggera, perché quando porta a polemiche inutili mette solo ansia! :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto, tanta ansia! e se bisogna avere ansia persino durante il tempo libero è la fine >.<

      Elimina
  24. ASSURDO..*_*..guarda concordo proprio con tutto ciò che hai detto...non capisco che senso abbia la falsità delle persone...ne esiste talemte tanta..il mondo virtuale dovrebbe essere un mondo di svago...e anche un modo per esprimersi e conoscere tante belle persone...invece ci sono persone con falsità e invidia direi insensata che non fanno che rendere tutto più complicato..mah....il perchè per me continua a restare un mistero...-_-..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. di senso penso proprio che non ne abbia! e infatti come dici rende tutto solo più complicato!

      Elimina
  25. Argomento ostico, quello che cerchi di affrontare.
    Il fatto è che le magagne (lo dico anche io, se poi sia o no sul vocabolario non lo so), lo schifo, la falsità e tutte le cose brutte che ti possono venire in mente sono trasposizioni di quello che succede nella vita.
    Dipende da cosa ti aspetti.
    Però secondo me il bello di vivere questo mondo attraverso uno schermo (forse l'unica cosa bella del viverlo attraverso lo schermo) è che così è più facile evitare le situazioni di cui sopra: basta il pulsantino con la x in alto a destra ;)
    Se poi vuoi parlare, ormai sai come trovarmi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si esatto, quello è verissimo :)
      (comunque tra gli aspetti positivi mi riferivo anche a te, come ti ho detto mi ha colpito molto il tuo gesto e mi ha fatto enorme piacere :*)

      Elimina
    2. Su su ;) se hai bisogno son qua, intese?
      :*

      Elimina
  26. Non ho un blog ma visitandoli ho letto spesso blogger che con pesanti frecciatine accusavano le altre blogger magari o di copiarle o che pubblicavano post ridicoli e qualcuna addirittura giudicava il modo come facevano un give, anche io ho tolto alcuni mi piace perchè l'invidia proprio non mi piace, ognuno ha il suo blog e può farci ciò che vuole, a te se non piace il blog delle altre non ti fermare neanche a leggere e non screditare(a te nel senso delle blogger che fanno queste magagne, intendevo) ah magagne si dice anche a Napoli tranquilla ;)

    RispondiElimina
  27. Come Drama, in due anni e passa io ho avuto davvero solo esperienze positive e tu sei una di quelle ;) Non ho bacchette magiche nè consigli da dare, se non lo stesso di sempre: sii te stessa e goditi il bello che c'è. Un abbraccio

    RispondiElimina
  28. Il mio blog è aperto da 1 anno e anche per me sono state più l'esperienze positive che quelle negative. Come sai qualche episodio spiacevole c'è stato, però ho imparato a fregarmene e ad andare avanti. Certe persone è meglio perderle che trovarle soprattutto quando si dimostrano false e subdole! Purtroppo questo mondo è pieno di invidie, sta a noi capire di quali persone anche se "virtuali" fidarci

    Un grosso bacio a te e alla coniglietta ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto, proprio così.. :/
      un bacione anche a te!! (ps: la coniglietta ora sta rosicchiando il fienuzzo!! è simpaticissima quando lo fa XD)

      Elimina
  29. le riflessioni nella vita sono sempre importantissime perchè in qualunque ambito si facciano ( professionale, affettivo..) portano ad una crescita e ad una maggiore consapevolezza di cosa si vuole fare e soprattutto di come e cosa si vuole essere. Di falsità ne ho vista tanta anche io su Fb, Blogger, youtube..ovunque..ma diciamo che non è molto diverso dalla vita reale. Quando poi entra in gioco anche la competizione ( e noi donne in questo siamo molto agguerrite ) è proprio la fine. Io per mia natura non sono mai stata competitiva e ho sempre adottato la teoria "Ognuno per la sua strada e vivi e lascia vivere."
    Ti mando un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. so che non è il top rispondersi da sole ma devo comunicarti che ti ho assegnato un premietto sul blog :)

      Elimina
    2. ahah anche se non è il top rimane comunque un super piacere!! grazie mille *W*

      Elimina
  30. condivido tutto!!! Fortunatamente non mi faccio travolgere dalle polemiche, il blog è proprio un modo per "non pensare" a quello che di brutto succede nella vita reale! Quelle che hanno come unico interesse quello di farsi conoscere hanno capito che la "polemica paga" ed è l'unico modo per avere sempre più fan. Io non voglio entrare in questo girone di polemica, ipocrisia e lagne continue! Cerchiamo sempre di cogliere il meglio da questa piccola esperienza :) baci

    RispondiElimina
  31. Oh, sì..seguo pagine facebook di persone che non fanno altro che polemizzare per qualsiasi cosa. E' anche vero però che se ci fai caso sono le pagine più seguite!


    RispondiElimina
  32. Wow, non molto carina la cosa a vederla così eh...
    *stringe batuffolino di cotone* Perchè in fondo si sta bene anche qui :3

    http://300daysofengland.blogspot.it/

    RispondiElimina
  33. Anche a Torino si usa magagna, da altre parti non so :D
    Fortunatamente non mi sono ancora capitate esperienze negative in questo mondo blog però spesso vedo video di youtuber che seguo che vengono pesantemente insultate su tematiche più che banali.
    La critica è sempre costruttiva se fatta con intelligenza ed educazione, quando si sconfina diventa solo prevaricazione inutile.
    Un blog, canale youtube, pagina facebook è innanzitutto un luogo personale dove esprimere i propri pensieri di qualunque tematica essi siano dal quale fa scaturire confronti positivi e costruttivi.
    Un abbraccio forte ^_^

    RispondiElimina

I vostri commenti mi danno sempre enorme soddisfazione e sarò ben lieta di passare a curiosare nel vostro spazio, ma non chiedetemi sub4sub.. suvvia, non è carino così, sembra uno scambio di figurine!
E tutti i commenti contenenti link verranno considerati come SPAM e quindi cancellati.
Thanks for your comments ♥

Ultimi commenti

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, da siti che non ne riportano la fonte; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vi chiedo la gentilezza di comunicarmelo via email e provvederò immediatamente a citarne la provenienza o a rimuoverle. Tutti i prodotti che vedete sul sito sono acquistati da me, tranne dove diversamente specificato. Ad ogni modo non sono pagata per scrivere le mie opinioni che sono del tutto personali e trasparenti.

Ebuzzing - Top dei blog - Bellezza

Modulo di contatto