blablabla chiacchiere

Riflessioni: Questioni di feeeeeling d'élite

lunedì 24 febbraio 2014Elisha87

Intrighi, sotterfugi, gente che si adora apparentemente ma poi cerca di accaparrarsi il trono sulle scalinate del blog della scuola sparlando l'una dell'altra come se non ci fosse un domani.
Poi ci sono quelli con i blog meno "importanti" quelli che vengono dai piani bassi, che entrano nelle grazie della Serena di turno ma vengono trattati a pesci in faccia da una Blair autoproclamatasi Queen B (non si sa bene su quali basi), che non accetta che gente di "basso livello" possa far parte del suo (?) impero.



La Blair d'occasione spesso sputa veleno su tutto e su tutti. È prepotente, arrogante e snob ma soprattutto insicura. Un sacco insicura.

Serena invece fa l'amicona un po' di tutti, ma si sa, è un po' superficiale ed egoista e finisce per far le cose per come vengono comode a lei. Quindi c'è poco da fidarsi.

Poi c'è lo stuolo di seguaci che corrono dietro a Blair, o qualsiasi sia la reginetta del momento. Non importa quello che la leader dice, l'importante è annuire e darle ragione e se - sia mai - qualcuno le va contro, ci si scatena e si passa dalla versione pecorella



alla versione chihuahua accanito (ammetto, chihuahua l'ho gugolato prima di scriverlo :l).



No, non è solo la trama - a grandi linee - di Gossip Girl, uno dei telefilm preferiti dai teenagggger (e a dire la verità anche tra i miei... che vergogna XD).
È blogger così come l'ho visto io, soprattutto in questi giorni, ma probabilmente anche così com'è sempre stato.

Ma un conto è guardarlo in tv, pensando che siano cose assurde (tra l'altro solo poco tempo fa ho scoperto che questa cosa dello "spotting" è reale ed esiste davvero #ansiaedisagio), un conto è leggerlo tra le righe di stati fb e post.
Con l'unica differenza che in questo fragente le Blair e Serena spesso si danno man forte perché guai a contraddirsi, potrebbero perdere il posto sui gradini.

Prima che qualcuno possa cominciare anche solo a pensare "è tutta invidia, nun rosicà!", as usual, ci terrei a dire che siamo tutti liberi di essere Queen, di essere Serena o di essere chihuahua, su questo non ci piove.
Se c'è una Blair insicura e prepotente che vuole fare la reginetta del reame dettando legge e facendo la vipppppsss ben/mal per lei.
Se c'è chi ama fare il chihuaua, che dire... son gusti.
Però, però.
Però siamo anche in un modo virtuale che dà molto più spazio al "guardare" che ad altro (è difficile fare altro con uno schermo) e quindi è inevitabile, almeno per me, osservare e riflettere.

E soprattutto poi ho cominciato a pensare che è inutile farsi venire il fegato amaro se certi comportamenti sono come una pigna nel deretano, ma tanto vale rifletterci, ridendoci su e facendolo con un post pieno di gif assurde XD



Sì, ok, è la stessa cosa che farsi gli affari degli altri, lo ammetto, ma l'ho detto che i difetti li ho anche io, mica sono Santa Teresa! (anche se l'estasi pare andare di moda, ma questa è tutta un'altra cosa)

E non ci tengo nemmeno a fare quella che "a me? Mavvààà, a me non tocca nulla minimamente".



Anche perché altrimenti non scriverei questi post XD

Se spreco del tempo a parlare di queste cose è ovvio che è perché io mi inalbero un sacco, ma soprattutto perché principalmente sono un avvocato delle cause perse.

Ci sono delle azioni o dei comportamenti che mi urtano il sistema nervoso anche solo perché sono ingiusti.
Perché non è possibile che blogger sia questo per davvero.
In questi giorni ho visto delle cose che, davvero, non stavano né in cielo né in terra.

Bene o male ruota tutto sempre attorno allo stesso discorso di cui ho parlato anche nei precedenti post di riflessione.

E alla fine rosico, sì.
Ma non perché vorrei fare anche io parte dell'impero. Non perché vorrei anche io il seguito di persone paraocchi dotate. Lungi da me tutto questo.
Preferisco stare ai piani bassi, così faccio meno fatica a salire le scale.

Rosico perché blogger sembra una brutta copia di un posto di lavoro con tanto di gerarchia, dettata dai numeri, e non è giusto.
E se c'è qualcuno in basso che osa "denunciare" - anche sottilmente - uno dei capi allora sono *uccelli per diabetici*.
E dove sta scritto che chi è "in alto" non sbaglia?

Rosico perché c'è sempre qualcuno che si sente in competizione con gli altri e dà vita a guerre che esistono solo nella sua mente, e crede fermamente di aver ragione.
Sì, dovrei accontentarmi del fatto che l'autoconvinzione sia già triste di per sé, ma non quando c'è gente che dà corda.
Perché in quel caso diventa tutto quasi surreale. Comincio a chiedermi "ma sono io l'unica sbronza che la pensa diversamente, o c'è davvero così tanta gente che ci è/ci fa?".

Rosico perché se fossi un'altra persona chiuderei il profilo facebook del blog e lascerei perdere, soprattutto perché almeno l'80% delle cose non mi riguarda personalmente.
Ma non è giusto che si debba sempre rinunciare alle cose, solo perché c'è gente marcia in mezzo. È bello ogni tanto anche voler fare in modo che le cose cambino.

È un'utopia forse, perché blogger non cambierà mai. Ma mi piacerebbe pensare che un passettino alla volta lo si possa fare.
Mi piacerebbe pensare che la gente potrebbe smetterla di comportarsi come in un assurdo telefilm di snob viziate e con la puzza sotto il naso che si fanno la guerra.

Perché prima o poi la gente si stancherà di farsi la guerra. No?


You Might Also Like

66 commenti

  1. Be che dire.. un bel post intenso!
    Onestamente anche io rosico spesso... Non sopporto quelle che se la menano, e che si sentono arrivate, quelle che non sono più in grado di accogliere nuovi follower perchè gli basta il loro gregge di pecore.
    Ammiro chi vede il buono, o il potenziale in ogni blogger.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti dirò, all'inizio anche io vedevo il buono in ogni blogger. mi piacerebbe in un certo senso tornare ad essere "ignorante"

      Elimina
  2. Quando leggo post come questi sono un sacco contenta di non usare facebook. XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha dovrei usarlo meno spesso anche io forse :')

      Elimina
  3. Sappi che con le gif mi hai stesa XDD
    Credo di aver capito il succo del discorso, soprattutto cosa ti abbia portata a questa riflessione. L'unica cosa che ho capito di blogger è che, se vuoi vivere in serenità, puoi fare due cose: decidere da che "parte stare" oppure rimanere il più neutrale possibile, vedendo o la blogger o la persona che sta dietro al blog che gestisce. Da qui, scegli di leggerla con interesse per i prodotti di cui ti parla o gli articoli che mostra oppure scegliere se supportare la persona che gestisce il blog a oltranza.
    Io cerco di fare meno polemica possibile perché è estenuante. Un post così non lo avrei scritto perché so quanto possano essere fraintese le parole, quante persone con la coda di paglia possano giungere a sentirsi attaccate ( da qui la famosa paraculata dell'invidia XD ) e così via, ma leggo sempre e rifletto per conto mio. Faccio la lettrice dormiente.
    In genere preferisco semplicemente smettere di leggere e/o seguire blogger che non leggo più con interesse o che sfornato tot. post di fila che non mi hanno dato "nulla" o mi hanno trasmesso meno dei post precedenti.. Per il resto, preferisco smettere di seguire del tutto chi, a parer mio, presenta gli atteggiamenti che hai descritto tu con costanza. Posso tollerarlo un volo d'autostima ogni tanto, ma l'atteggiamento da regina dell'alveare dopo un po' prende pesantemente alle palle. Lì smette di fregarmene sia del blog che della blogger XD
    Quando comincio a "rosicare", come dici tu, è giunto il momento di fare 'ciao' a una determinata blogger.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, non so se il mio commento sia in italiano, ma spero si sia capito il senso XD

      Elimina
    2. Mi limito ad annuire tipo cagnolino da cruscotto a tutte le parole di Fede. *sisisisisisisisisi sono d'accordo*.
      Sinceramente più che farmi il fegato amaro davanti a certe cose smetto di interagire/interessarmi ad una data persona, sia qui sia nella vita reale. Però ovviamente leggo tutto silenziosamente. ZIT ZIT ZIT Svampi legge tutto e sa tutto, ma non ho la minima voglia (e penso non ne valga proprio la pena!!) di mettermi in mezzo a certe cose. Preferisco fare la figura della "sgregata" (si dice al di fuori di questo buco??? O è Svampese?) piuttosto che infilarmi nella rissa e buttare ai carciofi il mio povero fegato. Mah. Poi le persone "qui comando io, chi mi ama mi segua" non mi sono mai piaciute. EVAH.



      ...sono ipnotizzata dalla capra. Non riesco a distogliere gli occhi. Salvatemi.

      Elimina
    3. Vorrei davvero sapere di cosa state parlando, ma mi sa che seguo pochi blog rispetto a voi e sono stata dormiente per due settimane - grazie università! -. Sì, sto rosicando perché voi sapete e io no D:

      Ho passato cinque anni in una classe di primedonne. Forse sono troppo abituata a certe cose per notarle, ma di sicuro avvelenare l'ambiente non è carino :(

      Elimina
    4. @Federica: in realtà no, non è quello che pensi (almeno, credo di sapere quello che pensi ahaha) ad avermi portato a questa riflessione.
      È partito tutto da un'altra cosa, successa in contemporanea, anche se ovviamente il post è generalizzato e se un comportamento non mi piace da una parte non mi piace neanche dall'altra.
      Il fatto è che io ho smesso di seguire del tutto certa gente, ma Facebook è un gran bel simpaticone e anche se ho smesso di seguire Tizio, nel momento in cui seguo Caio o Sempronio che sono suoi amici finisco per sapere comunque qualcosa, perché Facebook me la mostra lì, in bella vista (Es. A Caio Piace il post di Tizio - Sempronio ha commentato il post di Tizio). E sistematicamente mi inalbero. Dovrei smettere di seguire Caio e Sempronio allora? ma a quel punto mi troverei limitata nelle mie scelte. Non mi sembra giusto neanche questo, del resto che cosa mi hanno fatto di male Caio e Sempronio? E allora dovrei mandare al diavolo Facebook, ma anche a quel punto sarei limitata.
      Quindi quello che mi chiedo io è se non sarebbe meglio se semplicemente non ci fossero tutte queste situazioni sgradevoli...
      Ma finché c'è gente che dà corda, le situazioni sgradevoli non finiranno mai. È un circolo vizioso :)
      @Svampi: ah guarda, il fegato amaro me lo faccio per 5 minuti, per il resto provvede l'alzheimer a venirmi incontro XD
      Il problema è che l'alzheimer non cancella le situazioni e quindi siamo sempre punto e a capo u_u
      @Valeria: ahah te l'ho già detto che è meglio! comunque le primedonne non mi sono mai piaciute :/

      Elimina
  4. uahahahah la cosa più bella (oltre tutto il discorso, e no non mi piace GG XD) è la gif della d'urso!!! la odioooo XD
    mamma mia io non so se è solo roba da donne, ma avendo fatto un tecnino industriale ero in classe con tutti maschi (ti starai chiedendo: ma che mizzica c'entra? un attimo che c'arrivo!) io tutta questa invidia, tutto questo voler primeggiare non l'ho mai visto! non ho mai sentito parlare alle spalle, mai! il leccare il culo poi, manco morti!
    poi sono andata al triennio, e lì nel corso che ho scelto ho trovato tante femminucce... lo sparlare si è fatto avanti, così come gli sguardi compiaciuti mentre la bocca diceva "mi dispiace, vedrai che andrà meglio" mentre ci godevano!
    madonna almeno qui su blogger dovremmo rilassarci tutte o.o è un hobby cavolo!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non ho tante amiche femmine proprio perché non sopporto queste cose e non sono capace di stare zitta :/
      la cosa rassicurante è che non tutte sono uguali, almeno quello ._.

      Elimina
  5. Sottoscrivo ogni singola cosa che hai scritto, ultimamente succedono davvero cose fin troppo strane e ne ho davvero le scatole piene, ma anche io preferisco starmene zitta perchè sarebbe una battaglia persa in partenza. Ormai le Blair e le Serena di turno si sono costruite uno stuolo di seguaci intorno davvero difficile da abbattere! Ma una cosa l'ho capita, continuo a fare quello che mi piace fregandomene di questi gruppi snob alquanto patetici e altrettanto falsi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so, a volte penso che "chi tace acconsente" e allora, anche se cerco di impormi di stare zitta per più tempo possibile, poi va a finire che parlo sempre :/

      Elimina
  6. uccidete la d'ursoooooooooooooo!!!

    Allora, conta che è la terza volta che cerco di scrivere un commento e ho accuratamente cancellato tutto ciò che ho scritto nei due precedenti (dettati dall'istinto/rabbia/acidità/cinismo) semplicemente perché ho deciso da tempo da che parte stare, ed è la parte che cerca il più possibile di non entrare nel giro delle polemiche.
    Non mi interessa, non lo faccio nella vita e non voglio farle neanche in uno spazio che ho e che mi sta aiutando a uscire da problemi più gravi di questo.
    Ovviamente non sono contro il tuo post, anzi quoto te e tutto ciò che ha scritto Fede.
    L'unico mio consiglio è semplicemente fregarsene. Chissenefrega delle cosche, chissenefrega dei prodotti gratis, chissenefrega dei blog che crescono con le polemiche.

    Peace&Love ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhahahah la d'urso è l'emblema di questo post! XD
      dovrei imparare a fregarmene del tutto anche io, anche se puntualmente ogni volta che mi dimentico di tutto, (vedi al ritorno di Barcellona xD) ne succedono delle nuove ancora peggiori -_-

      Elimina
  7. Questo post è troppo forte!!! mi piace molto quello che hai scritto..e anche io a volte faccio come te..ma sto incominciando a fregarmene e tirare dritto!
    bacio cara!
    http://duecuoriinpadella.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. per fortuna non ho la minima idea di cosa sia successo nei giorni passati.... XD più che altro perché non ho mai capito certe logiche e cerco di tenermene distante anche se rischio di avere meno followers di altri.... io di solito giro tra i blog e se mi piace il post lascio un commentino, punto! senza inoltrarmi in ragionamenti machiavellici su come catturare l'attenzione di una certa blogger sperando di entrare nelle sue grazie per ottenere la scia di followers in cambio....per il resto ho riso circa per 5 minuti davanti alla gif della capra :D

    un bacione
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah anche a me la capra mi ha ipnotizzatoooooo

      Elimina
    2. auahahah ewwiwa la capra XD

      Elimina
  9. Due paroline.
    1.Pigna nel deretano;
    2. Estasi

    HAHAHAHAHAHAHAHAHAH
    Ne aggiungo altre due: TI AMO.

    Non dico altro.

    RispondiElimina
  10. 90 minuti di applausi!
    Stavo leggendo con interesse ma ammetto che la capretta lecchina mi ha distratta tantissimo!
    Non sono abbastanza sveglia da capire a che avvenimenti ti riferisci, ma va bene così, fa parte del mio personaggio :P vado a leggermi i vari post che hai linkato a riguardo.. uno sono sicura di averlo già letto e commentato ma devo fare un ripasso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io sto cercando ancora un modo per tapparmi gli occhi e non vedere più nulla XD

      Elimina
  11. Non ho idea di cosa sia successo e tanto meglio per quel che mi riguarda, ma su un discorso in generale sono d'accordissimo, anche io vedo certi atteggiamenti in moltissime blogger, una competizione infinita quando ci sarebbe solo da essere colleghe e amiche, che davvero non capisco dove caspita viviamo. Se c'è un problema o qualcuno dice qualcosa che non va bene, raramente c'è qualcuno che gentilmente lo comunica e cerca di risolverlo, piuttosto si inizia sputare veleno e far polemica. E se c'è una cosa che non sopporto è la polemica, e facebook ne è pieno, e infatti cerco di stare il più lontano possibile da quel social network tanto che a volte mi verrebbe voglia di chiudere baracca e non pensarci più, e lo farei anche se solo non sapessi che c'è gente, anche se poca, che magari mi segue solo lì e gli fa comodo per tenersi in contatto con me. A volte vorrei addirittura smettere di scrivere in italiano sul mio blog e farlo solo in inglese tanto mi vergogno di essere una blogger italiana (io tra i blog inglesi/americani certi atteggiamenti non li ho mai visti - infatti ultimamente leggo prevalentemente solo quelli e alcuni blog italiani prescelti per evitare certe cose), ma poi rinsavisco e mi rendo conto che non è giusto nei miei confronti rinunciare alla possibilità di interagire con alcune persone che mi leggono in italiano e hanno davvero voglia di comunicare.
    Ma davvero mi cadono le braccia ogni volta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo non si cercano di risolvere le cose perché, a quanto ho potuto notare, la maggior parte delle persone non è in grado di reggere una critica, neanche se costruttiva.
      Mi è capitato di farne, circa due o tre volte, su blog pieni di notizie interessanti che mi sarebbe spiaciuto ignorare solo perché c'era qualcosa che non andava a pelle con la proprietaria. Per tutta risposta ho ricevuto un "do perle ai porci" - ritrattato poco dopo, una rimozione completamente ingiustificata da un gruppo e addirittura la rimozione di un post dove avevo commentato.
      quindi non sai quanto son cadute a me le braccia.. :/

      Elimina
  12. Condivido tutto ciò che hai scritto! A me qualche volta mi viene voglia di mollare tutto per via di tutte queste questioni/competizioni. Per non parlare poi delle polemiche che nascono ogni giorno su fb! Ma poi mi ricordo il motivo per cui ho aperto il mio piccolo spazietto: condividere la mia passione con chiunque. E' stata la più bella cosa che potessi fare e che mi ha portato a conoscere virtualmente molte di voi e anche "in carne ed ossa" due colleghe!
    Cara Eli, il mio consiglio è quello di non seguire più questi blog ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, meno male che ci sono anche gli aspetti positivi!

      Elimina
  13. Anche io ignoro totalmente di che parli, ma conosco il genere, ahimè, dalla vita di tutti i giorni... Peccato ci sia chi deve sempre avvelenare tutto e lasciami aggiungere... Che due palle queste che non fanno altro che difendersi dando delle invidiose a tutti!!!! Ps Estasi, Santa Teresa, mare, caldo, non c'entra nulla ma che associazioni meravigliose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già, è proprio un peccato :/
      ps: mare e caldo *_________* mi hai fatto venire una gran voglia di partire!!!! ahahah

      Elimina
  14. Non capisco di quale situazione in particolare tu stia parlando Eli, ma so che purtroppo gira un po' cosi' da queste parti :( ... e non sai che amarezza, gia' la vita e' cosi' incasinata e amara certe volte, ci mancava solo che dobbiamo pure preoccuparci di dover fare i conti su blogger o su facebook con la gente... ma non si puo' cosi'! Ma poi a cosa cavolo ti serve essere la regina in mondo virtuale io non lo so... certa gente ha perso proprio i sensi su quelle che sarebbero le priorita' nella vita.
    Comunque e' inutile dire che nemmeno io sopporto sto genere di ragazza/blogger/essere umano in generale che si sente o si crede superiore agli altri... superiore decche'?! quanto schifo sto atteggiamento tu non puoi capirlo -.-

    Per non parlare di quello che e' successo a me con la mia ex amica che mi e' venuta a rubare le foto del blog per postare lei... no comment. Che poi tra l'altro la conoscete tutte a questa qui eh... ma io sono sempre troppo una signora e non ho mai fatto nomi, stupida io tra l'altro... xD prendetemi a schiaffi...

    Insomma, io piu' vedo e leggo certe cose e piu' mi viene la voglia di chiudere con tutto quanto qui su blogger, te lo giuro..

    un bacio cara <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No tu non chiudere mai perché hai un blog pieno di spunti fantastici *__* si respira proprio serenità da te!

      Elimina
  15. Anche io stando poco online non ho bene idea di cosa sia successo online ma penso che tutte noi "piccole blogger" che scriviamo per passione e per scambiarci idee e info dobbiamo continuare a fare ciò che ci piace senza badare a chi sta più in alto o più in basso. Io sono felicissima delle persone che ho potuto conoscere dal vivo tramite il blog e delle persone che spero prima o poi di conoscere (con cui credo di avere affinità). Se invidio chi mi sta più in alto (ma in alto alto tipo le pixiwoo,lisa eldridge e clio) è perchè più che invidia è ammirazione perchè fanno un lavoro bello stimolante e ricco di colori e sfumature. Per il resto "chi mi ama mi segua" chi non mi vuole leggere invece passi oltre :) un bacione e non rosicare che ti vengono le rughette se ti arrabbi ahahah . Eli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah è vero, abbasso le rughette!! XD

      Elimina
  16. Ciao cara,
    mi sono trovata su questo post perchè, nonostante io abbia deciso di ignorare la tua persona e il tuo blog, seguendo Tizia o Caia poi ti ritrovi comunque a dover leggere certe cose. Capisci come l'indignazione sia reciproca. Dopo aver letto mi sono sentita lusingata, come spesso mi capita, perchè caspita mi hai dedicato un post! L'ennesimo! E adesso la tua risposta sarebbe: "guarda che il mondo non gira intorno a te, non ci sei solo tu". Lo so, è ovvio. Però leggendo i commenti ho trovato chiari riferimenti alla mia persona, così mi sono sentita in dovere di risponderti perchè so quanto possa essere frustate voler dire le cose in faccia a qualcuna e doversi accontentare solo di scrivere post generici sul proprio blog. Il riferimento è il seguente:
    "Mi è capitato di farne, circa due o tre volte, su blog pieni di notizie interessanti che mi sarebbe spiaciuto ignorare solo perché c'era qualcosa che non andava a pelle con la proprietaria. Per tutta risposta ho ricevuto un "do perle ai porci" - ritrattato poco dopo, una rimozione completamente ingiustificata da un gruppo e addirittura la rimozione di un post dove avevo commentato." Giacché ho un blog pieno di notizie interessanti, hai antipatia verso la mia persona, ho detto riferendomi a te di aver dato le perle ai porci ed, infine, ti ho rimosso dal mio gruppo, la corrispondenza pare esserci. Quindi, credo che il mio commento sia legittimo. Se pensi il contrario rimuovilo pure.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello che volevo dirti è che ci sono persone fatte l'una per l'altra e ci sono persone destinate a stare all'ombra di altre. Adesso non riconosco precisamente il mio ruolo qui, se sono Serena, Blaire o il Chihuahua, ma poco importa. Quello che è certo è che il mio atteggiamento e la mia persona ti danno fastidio e ritieni che ogni mio follower abbia i paraocchi o quantomeno sia colpito da invalidità di intendere e di volere. Perché, stando ai tuoi pensieri, nessuna persona sana di mente e capace di distinguere il bene ed il male dovrebbe seguirmi. (Spero sei già al corrente che metà delle persone che seguono te sono mie follower O.o) Quello che io mi chiedo è...PERCHE'? Ti lamenti di chi fa polemica e poi ti ritrovi a DOVER far polemica. Non mi pare che tu sia tanto diversa dalle persone che giudichi. Dici poi che non c'è invidia ma ammetti che rosichi. Così mi confondi. Accusi me di essere falsa. No ma scherziamo? Guarda che io le cose le dico in faccia ed in faccia non significa che io debba scriverle pubblicamente sul mio blog mediante comunicato stampa. Io se una persona mi sta sulle palle e penso che sia una lecchina vado e glielo scrivo. La falsità è un atteggiamento diverso: quello di Tyzia che si lamenta di Claia definendola sfigata e poi continua a parlarne bene pubblicamente. La falsità è quello strumento che ti permette di avere, mediante atteggiamenti non veritieri, tanti amici o di raggiungere certi obiettivi. E ti assicuro che non è il mio caso perchè io non sono amica di nessuno. Non figo di essere buona o bella, io se voglio abbaio e mordo pure. Ma stai certa che non pugnalo alle spalle. Se vuoi un confronto con me, sono qui. Se vuoi dire "non mi riferivo a te", tanto meglio. Però davvero smetti di dedicarmi post e stati (tipo l'ultimo dove minacciavi di rimanere a Barcellona -.-') perchè sei una ragazza intelligente e puoi sprecare il tuo tempo in maniera più costruttiva. Se credi che il mondo dei blog possa essere migliore inizia a spargere il seme del buon senso e dei buoni propositi, inizia da te. Smetti di avere rancore e smetti di rosicare. Ognuno di noi agisce a suo modo, ma non lo fa per cattiveria. Ci sono persone più istintive, persone sincere, altre che definendosi neutrali non prendono mai una posizione e sono amiche di tutte. Possiamo scegliere di interpretare un personaggio, possiamo accanirci contro gli altri o possiamo scegliere di essere noi stesse prendendoci il bello e il cattivo tempo. Quindi, si mi auguro che la gente smetta di farsi la guerra. Ma mi auguro che nessuno debba rinunciare ai suoi neuroni e sentirsi privo di esprimere un parere. Ti auguro una buona serata :*

      Elimina
  17. ODDIO non ho capito una cippa (ed ho anche FB) ma non seguo Gossip Girl e questo non mi ha aiutata....mi sto incartando! Il senso generale però l' ho capito! Sono blogger da troppo poco e non posso dire di aver instaurato grandi amicizie (ma neanche profonde antipatie) e forse è proprio per questo che non riesco a comprendere determinate dinamiche. Cioè, questo non è il "mondo". Nulla è reale, è gioco, è scherzo....intendiamoci se scrivo che una cosa mi piace sul mio blog mi piace davvero! se è una ciofeca, è una ciofeca! ma a parte questo spruzzo di realtà lo vedo un mondo così intangibile che...In ogni caso non avendo capito bene la situazione e l' entità del "problema" non mi posso esprimere a pieno ma in ogni caso...Elisha non ti fare il sangue amaro e pensa al povero chihuahua; lui si che sembra avere un motivo per essere incazzato nero ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, lo so, c'è un "in ogni caso" di troppo ma....in ogni caso...

      Elimina
    2. auahahah il cagnetto sì, ne avrà tutti i motivi!! ma quei cagnetti sono malefici!! XD

      Elimina
  18. ahaha oddio Elenia, l'unica parte di questo post che ti compete è questa "E se c'è qualcuno in basso che osa "denunciare" - anche sottilmente - uno dei capi allora sono *uccelli per diabetici*" e non penso ci sia bisogno di spiegarla, ma se hai bisogno di chiarimenti dimmelo ^_^
    Nulla del resto era dedicato a te e nel commento sopra ho semplicemente spiegato perché ho perso fiducia nel dire le cose vis à vis :)

    il "rosico" è scritto in grassetto perché ovviamente è ironico, mi rendo conto che sia un po' difficile da capire, ma mi sono affidata all'intelligenza di chi legge. Ti trovo abbastanza intelligente da capirlo tu stessa, prova a rileggerlo e magari capirai.

    come hai letto, mi sono rassegnata a scrivere invece di parlare faccia a faccia, ma se c'è qualcos'altro che non ti è chiaro chiedi pure :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non era riferito a me nemmeno lo stato che ho citato, vero? Quello pieno di odio e rabbia solo perchè avevo detto un'ovvietà: che i cosmetici fatti in caso non possono vendersi! ;) Comunque sono felice che il post non si riferisca a me, mi sento meno sola. Vuol dire che non sono l'unica blogger tiranna e cattiva e che ne hai prese altre di mira. Ho capito l'ironia, credimi. Non vorrei però che ci ritrovassimo nel solito luogo comune che "scherzando si dice la verità"... Ti offrirei una camomilla se potessi, ma so che non accetteresti. Notte :*

      Elimina
    2. oddio ma io non ho mai parlato di quello Elenia O_O''' ahaha oggi ti stai dando alla pazza gioia con le risposte sbagliate, dovevi sbizzarrirti prima XD
      ora mi rendo conto del perché dovrei essere più esplicita. Con quello di Barcellona che (scusa se non ti ho risposto, ma ho focalizzato la mia risposta sul resto) sì, era indirizzato a te, mi riferivo al tuo inveire contro la povera Angie che aveva sostenuto un'altra "piccola" blogger.
      Anche perché non ho mai aperta la tua pagina visto che avrai capito che non sono più tua fan da un pezzo. La pagina aperta era proprio quella di Angie :/

      la camomilla comunque l'accetto volentieri ^_^

      Elimina
    3. Quale che fosse il motivo era pur sempre riferito a me :) Mi avete viziata così tanto a dedicarmi post a destra e a manca che ormai io stessa faccio fatica a trovare il motivo della vostra ira ^_^'

      Elimina
    4. auahah eh va beh dai, la prossima volta sarò più chiara :)
      anche se come ti ho già detto, spero non ci sia una prossima volta ^_^

      Elimina
  19. Purtroppo è vero, capita anche a me che compaiano fisso in bacheca post di pagine che non seguo più o non ho mai seguito ma che magari seguono le pagine che followo io ( CHE CASINO XD ) ma non c'è modo di "nasconderle". Dovrebbero inventare la funzione "nascondi" anche per le pagine D: Sarebbe comodo, più che altro per il quieto vivere!

    RispondiElimina
  20. La gif della capra...sto rotolando!! Phuahaha ma dove l'hai trovata!?

    Io non cosa sia successo e quindi booooh per ora cerco di godermi rilassata la quiete che c'è nel mio piccolo blog, spero di non trovarmi mai in mezzo a situazioni strane :) Santo cielo è un hobby che motivo c'è di farsi concorrenza?! Io ste persone non le capisco! Ma farsi una vita no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente sì, goditi la quiete! comunque non lo so, rimane un mistero il perché di tutte queste situazioni!

      Elimina
  21. Ottimo post...condivido tutto ciò che hai scritto!! Anche io preferisco stare ai piani bassi, anzi bassissimi, a godermi lo spettacolo pietoso. Per me il blog è passione e divertimento e non permetto a nessuno che vengano meno queste sensazioni.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già! mi chiedo perché non sia passione e divertimento per tutti, sarebbe così facile!

      Elimina
  22. Bellissimo post.secondo me hai centrato in pieno quello che un po tutti pensiamo..ed anch io ho pensato di chiudere pagine fb e blog. Perché vedo che c'è solo voglia di primeggiare. Non c'è dialogo non c'è collaborazione. Solo voglia di arrivare srmptr primi e soddisfare le necessità dei lettori, ci puo anche stare ma penso che bisogna essere avere tatto e dare sempre spazio a chi non ne ha di confrontarsi .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio Mary :) a me primeggiare a tutti i costi non piace, dove sono sono, basta che mi diverto!

      Elimina
  23. Letto il post ora, benvenuta nella blogosfera femminile... mi duole dirlo, ma è per questo che sono sempre stata restia ad aprire un beauty blog (o anche un canale youtube dedicato al make up), aggiungerei che ne vedo di cotte e di crude anche tra semplici blog personali! Non riesco a capire bene ciò che è successo e non ho mai visto Gossip Girl (sorry, con le serie tv sono molto indietro XD), cerco di intuire dai commenti lasciati.

    Leggo beauty blog da qualche anno, scelgo chi seguire e chi no in base alla qualità degli swatch (belle foto) o alla qualità delle recensioni (info complete), in entrambi i casi la ragazza deve avere uno stile pulito e sincero ma l'attegiamento che si percepisce dai post è sempre soggettivo.

    Ci sono alcune ragazze che non mi spiego come possano avere tante followers, altre che invece meritano di essere seguite e capisco benissimo che se lascio un commento io non mi si cagano un po' perché non riescono a stare a dietro a tutte e un po' perché alla fine è normale che si crea una cechia di amicizie. Quelle che mi hanno sempre spaventato sono le arriviste del make up, le prezzemoline che si accodano alle guru mettendo zizzania in attesa di fare numero semplicemente per ricevere prodotti gratis dalle aziende e sentirsi parte di un branco.

    Ma è più importante fare parte di un branco oppure si apre un beauty blog (o fashion blog, o blog di cucito chennesò!) semplicemente per fare 4 chiacchiere al femminile? Sia nella prima scelta che nella seconda l'invidia e l'arrivismo di certa gente è inevitabile con pochi followers! Concordo con Giada che sottolinea questo essere un attegiamento tipicamente italino, l'unico paese razzista verso se stesso (aggiungo io).

    A me piaci un sacco, sei molto peperina ma hai una sincerità spiccata, e poi c'è chi vede più il pepe e magari rimane infastidito, sono gusti, io il pepe lo metterei anche sul gelato!

    Ecco, commento chilometrico che spero non sia troppo fuori tema ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah oddio, dici che anche tra blog personali si facciano la guerra? ma che senso ha? XD
      Io ormai quello personale lo curo pochissimo, quindi in questo caso sono io quella che cade dal pero XD

      comunque non so, capita ovviamente di fare amicizia e trovarsi meglio con qualcuno, ed indubbiamente è bello anche questo, ma appunto spesso mi è sembrato che più che amicizia ci sia questa necessità di fare parte di un branco, come se boh, ci si sentisse più protette sotto le grinfie della blogger alfa.

      ad ogni modo ti ringrazio moltissimo per questo commento, mi ha fatto davvero tanto tanto piacere!

      Elimina
  24. Mi sento un po' fuori dal mondo... ma leggendo il tuo post forse è un bene ;)
    Diciamo che facebook non ce l'ho privato ma ho la pagina pubblica del mio blog, e questo è molto limitante perché non posso seguire nessuno o mettere "mi piace" ad altre pagine, ma forse è anche un punto a favore perché non mi trovo coinvolta o leggo argomenti che mi farebbero innervosire...
    Bacio, Erica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì, è decisamente un bene!
      comunque ora anche dalla pagina pubblica si può mettere mi piace! quella è una cosa comoda, ma anche in quel caso si incappa in stati completamente esterni che si preferirebbe evitare >.<

      Elimina
  25. 1O+ !
    Non ho nient'altro da dire, anzi una cosa sì, dove posso farti una statua ?
    :-)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaha addirittura? XD
      grazie comunque :)

      Elimina
    2. Hhahhahahah :))) Di niente ;)))))

      Elimina
  26. Niente, io amo l'ultima gif. Non potevo non dirtelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. auahahah appena l'ho vista l'ho presa subito, DOVEVO metterla! XD

      Elimina
  27. Uhm... credo che forse a molte blogger è venuta la sindrome della guru... tutte vogliono diventar carlita o altro... mah..

    RispondiElimina
  28. bellisismo questo post!!!Grande Eli...io ho messo facebook da non molto..per fortuna non lo so usare e non mi accorgo neanche di quello che succede...>_<....eh...eh..può essre un bene???..comunque io non sopporto questo tipo di situazioni..queste blogger che si credono chissà chi..-_-....GRANDE ELI!!..penso che hai parlato in nome della maggior parte di noi!^_^Bacioni...

    RispondiElimina
  29. Muoio per la gif del chihuahua assassino ahahah ♥
    Comunque condivido in pieno il succo del discorso, le guerre tra donne non le sopporto e ancora meno riesco a concepire queste cose nel mondo dei beauty blog, si sta parlando di due trucchi, accidenti! Io quando leggo cose che mi danno fastidio o che non condivido faccio finta di non vedere e cerco di essere il più neutrale possibile, sai che noia ritrovarmi in mezzo a litigi e polemiche anche qui, chi me lo fa fare a rodermi il fegato per persone che nemmeno conosco? Io sono qui per distrarmi e passare un paio d'ore in serenità :D Che si arrangino per conto loro se hanno voglia di litigare per lo scettro (rido solo all'idea ahahah) U.U

    RispondiElimina
  30. Dire che amo quelle gif potrebbe essere superfluo ma ci tengo a precisarlo :D
    Capisco quello che intendi e dopo essermi fatta il fegato amaro per troppo tempo ho deciso di farmi un regalo e farmi i fatti miei, evitando il più possibile situazioni in cui mi sento rispondere di cacca, a meno che per me non sia importante esternare qualcosa. Le piattole esistono ovunque e su Internet ci sguazzano, ma di sicuro non rinuncio a fare la blogger solo per questo.

    RispondiElimina
  31. Hai espresso, con la simpatia :) , dei concetti che approvo pienamente. Io credo che blogger possa essere un modo per stare vicino a tante persone, passarci del tempo "virtuale", condividere o meno pensieri...e invece fa tutto schifo...in realtà credo che sia diventato uno specchio della "triste" società che si è venuta a creare. In qualsiasi modo ti comporti c'è sempre qualcuno pronto a vedre del marcio o a giudicare dall'alto del suo trono. Possibile che non si riesca a convivere pacificamente (e senza cattiveria) in uno spazio così ampio come internet? -_-'

    RispondiElimina
  32. Il bello è che se tu sei ai piani bassi, io praticamente abito nel sottoscala. Ed il bello del sottoscala è che non assisto a cose di questo tipo, anche se non conosco l'argomento di discussione. Oh yeah! XD ♥

    RispondiElimina

I vostri commenti mi danno sempre enorme soddisfazione e sarò ben lieta di passare a curiosare nel vostro spazio, ma non chiedetemi sub4sub.. suvvia, non è carino così, sembra uno scambio di figurine!
E tutti i commenti contenenti link verranno considerati come SPAM e quindi cancellati.
Thanks for your comments ♥

Ultimi commenti

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, da siti che non ne riportano la fonte; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vi chiedo la gentilezza di comunicarmelo via email e provvederò immediatamente a citarne la provenienza o a rimuoverle. Tutti i prodotti che vedete sul sito sono acquistati da me, tranne dove diversamente specificato. Ad ogni modo non sono pagata per scrivere le mie opinioni che sono del tutto personali e trasparenti.

Ebuzzing - Top dei blog - Bellezza

Modulo di contatto