#TheChristmasAdventChallenge blablabla

Tag: The Christmas Advent Challenge - Christmas' mood

giovedì 18 dicembre 2014Elisha87

Eccoci arrivati alla terza e penultima settimana del super tag natalizio ideato da Anna Gaia di What's in my bag e le ragazze di Consigli di Make up ♥
Come faceva giustamente notare Anna Gaia, siamo già arrivati alla terza settimana e questo significa che il Natale è davvero alle porte *-*


Week 3 Christmas' Mood (14 dic - 20 dic) 
Ognuna ha il suo modo di vivere il Natale o il mese di Dicembre, dipende dalla tradizione, dal territorio, da quanto sentiamo o meno questa festa, noi vogliamo un po' "entrare nelle vostre case" e vedere il vostro Natale, che lo amiate oppure no. Mostrateci le vostre decorazioni, le foto della vostra città addobbata a festa, tutto ciò che per voi rappresenta il mood natalizio. Parlateci anche dei vostri piatti regionali Natalizi se volete, il cibo fa sempre bene (al cuore e allo spirito!). 

Quando ero piccola - come forse un po' tutti - sentivo molto di più l'avvicinarsi delle feste e l'emozione crescente all'idea che potesse arrivare il Natale, per non parlare della voglia di neve e l'aria frizzantina e freschissima che si respirava, che mi facevano proprio fremere e scalpitare.
Le luminarie poi erano la ciliegina sulla torta e in passato ricordo che Milano si riempiva ed erano bellissime!

C'è stato un tempo in cui andavo a dormire tenendo le orecchie ben tese per riuscire a cogliere il minimo rumore e capire se Babbo Natale arrivasse a bere il suo latte e biscotti per poi lasciare tutti i regalini sotto l'albero.. e mio papà, che è sempre stato un po' insonne e si alzava per andare a bere, involontariamente faceva le veci di Babbo Natale e io rimanevo sognante, convinta arrivasse per davvero.
Poi siamo cresciuti e alla vigilia di Natale perciò ci trasferivamo sempre a casa di mia zia, caricando la macchina di tutti i regalini da scartare, che ormai era chiaro non fosse davvero Babbo Natale a portare.
Ben presto abbiamo anche iniziato una nuova tradizione, ovvero quella di aprire i regali allo scoccare della mezzanotte e in attesa di quell'ora ci perdevamo a giocare tutti insieme e a divertirci come dei matti.

Ora le cose sono un po' cambiate, alcune perdite in famiglia hanno reso il Natale un po' meno magico, ma c'è comunque qualcosa che ai miei occhi un po' lo è rimasto.
Infatti in realtà l'aria frizzantina mi fa scalpitare tutt'ora e non appena ne sento il "profumo" mi vien voglia di prendere albero e decorazioni e mettermi all'opera, anche se qui è tradizione aspettare fino al 7 o l'8 dicembre e quindi anche quest'anno sono stata buona e paziente.
È sempre stata tradizione farlo tutti insieme e finalmente quest'anno siamo riusciti a radunarci tutti in sala con un pizzico di serenità in più, dando ognuno il suo contributo per addobbare l'albero al meglio ♥
Qui si prepara l'alberello ❤ #christmas #xmas #instaxmas #ig_christmas #christmastree #joy #noel #lights #colorsUn video pubblicato da Elisha Polpetta (@mselisha87) in data:


Come si sente dal video, poi ci piace tantissimo rispolverare le canzoncine di Natale e quest'anno abbiamo scoperto una versione tenerissima di "Let it Snow", cantata da Daniela Andrade e che abbiamo usato appunto da soundtrack per il nostro momento alberello :3



Anche se le luminarie non sono più abbondanti come una volta, devo dire che qui nel paese in cui mi sono trasferita, l'aria del Natale si sente un po' di più perché è tutto concentrato in uno spazio più piccolo.

L'unica cosa che manca ora.. sono biscottini natalizi e tanta neve *_* Dite che è troppo?? ♥

You Might Also Like

9 commenti

  1. Molto dolce il momento della composizione dell'albero, la musica è adattissima <3

    RispondiElimina
  2. Anche io da piccola lasciavo latte e biscotti e rimanevo sveglia sperando di sentire Babbo Natale! Considera che ho creduto a Babbo Natale fino a tipo 12 anni ._____.

    Io sinceramente soffro nel vedere che a Natale siamo sempre di meno, è una festa a cui tengo moltissimo e vorrei che fosse ancora come quando ero piccola. Non è perchè sia mancato qualcuno della famiglia (per fortuna!) ma perchè cresciamo e cambiamo. I miei cugini iniziano ad avere vent'anni e a fregarsene di passare le feste con noi, mio fratello si è trasferito a Milano, i miei zii hanno iniziato a passare le feste alle Canarie. Sono felice per loro, per carità, ma mi dispiace non stare tutti insieme e anche pensare che potrebbe far sentire più vecchi i miei nonni :(

    RispondiElimina
  3. Che carina l'idea di fare un piccolo video, mi è piaciuta moltissimo <3 Ormai Natale si avvicina e ne sento il profumo sempre di più, questa cosa mi rende felice e non mi fa pensare troppo alla stanchezza e alla fatica di questo ultimo anno, fare le cose assieme, in famiglia, anche quando si è un po' scazzati magari, serve per farci sentire tutti più vicini.

    Ormai l'ultima settimana è alle porte, come il Natale, da una parte sono un po' triste perché so che anche questa Challenge sta finendo, è stato bello passare questo avvento con tutte voi :)

    :*

    RispondiElimina
  4. La neve per me è un "vade retro satana" :D ma per il resto, come non apprezzare la tua idea del Natale? mi piace l'idea di famiglia felice che scarta i regali allo scoccare della mezzanotte, il ricordo del papà che fa le veci di Babbo Natale. Tutto molto bello e magico.

    RispondiElimina
  5. Come ben sai anche io negli anni ho perso quella Magia e fatto spazio, non so perchè, ad una strana malinconia.
    Tuttavia ci sono alcuni elementi natalizi che non puoi proprio evitare, l'alberello è uno di quelli, il tuo tra parentesi è splendido, e devo dire la verità: quest'anno anche il mio non è niente male :D

    RispondiElimina
  6. io adoro questo periodo, mi sembra davvero che tutti siano più buoni e adoro tutte le decorazioni, in casa e in città :)

    RispondiElimina
  7. ciao Elisa ti ho taggato qui: http://lauele85.blogspot.it/2014/12/tag-whishlist-natalizia.html, se ti fa piacere fare il tag ne sarei felice! Un bacione, Laura

    RispondiElimina
  8. Che tenerezza fare l'albero tutti assieme *_*

    RispondiElimina
  9. Pensa che io, invece, l'aria natalizia non l'ho praticamente mai sentita perché entrambi i miei hanno sempre lavorato anche il 24, 25 e 26. Questo sarà il primo anno che passeremo insieme, sono quasi spaesata al pensiero che non sarò come sempre sola in casa con mio fratello :°)
    Bellissime le foto dell'alberello, si vede che questo periodo è proprio un po' "tuo" :3

    RispondiElimina

I vostri commenti mi danno sempre enorme soddisfazione e sarò ben lieta di passare a curiosare nel vostro spazio, ma non chiedetemi sub4sub.. suvvia, non è carino così, sembra uno scambio di figurine!
E tutti i commenti contenenti link verranno considerati come SPAM e quindi cancellati.
Thanks for your comments ♥

Ultimi commenti

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet, da siti che non ne riportano la fonte; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vi chiedo la gentilezza di comunicarmelo via email e provvederò immediatamente a citarne la provenienza o a rimuoverle. Tutti i prodotti che vedete sul sito sono acquistati da me, tranne dove diversamente specificato. Ad ogni modo non sono pagata per scrivere le mie opinioni che sono del tutto personali e trasparenti.

Ebuzzing - Top dei blog - Bellezza

Modulo di contatto